FESTA PATRONALE - 26 Maggio
Patrocinio della Patrona “Maria SS. e Immacolata” e commemorazione della Battaglia del 25.05.1734 sotto le mura di Bitonto. Per il predominio nell’Italia Meridionale gli Austriaci furono sconfitti dall’esercito spagnolo comandato dal General Montemar. In onore della Patrona vengono effettuati, nel mese di maggio, dei festeggiamenti con luminarie, fuochi di artificio, bande musicali, processione, ecc. . È l’occasione per ritrovarsi con i bitontini emigrati.
FESTE RICORRENTI, TRADIZIONI PArTICOLARI
Suggestiva manifestazione di fede del Venerdì Santo e Sabato Santo con le processioni dei Misteri e del Trofeo floreale con reliquario del Legno Santo. Alla prima (Venerdì Santo) partecipava l’élite politica intellettuale economica del paese; alla seconda (Sabato Santo) gli artigiani e i piccoli proprietari che, con questa processione, rivendicavano il diritto di accedere ai riti liturgici. Per la settimana santa la cucina bitontina sforna un’infinità di specialità: taralli di tutte le specie (olio e pepe, inginocchiati, ecc.), occhi di Santa Lucia (nodini rivestiti di zucchero), mastacciuoli, sasanelli (pianelle con vin cotto), scarcèdde (taralli a treccine con uovo centrale), ecc. .
SAGRE, FESTE POPOLARI
La 3a domenica di ottobre si effettua la “Sagra dei Santi Medici” con relativa processione e partecipazione di numerosi pellegrini provenienti da tutta l’Italia. In data 13.02.1975 il Santo Padre Paolo VI elevò il santuario bitontino a Basilica Pontificia Minore. Da Monsignor Marena è stato istituito un “Centro Studi” - Premio Medicina “Santi Medici” con lo scopo di diffondere tra i neo laureati in medicina e chirurgia la conoscenza dei Santi Medici, nati a Egea (Cilicia) e martiri nel secolo IV; furono chiamati “Anargiri” poiché esercitavano gratuitamente la loro professione. Il culto dei Santi Medici è molto diffuso nell’Italia Meridionale.
FIERE, MERCATI PERIODICI
Fiera di San Leone (6 aprile) di merci varie, una fiera storica già menzionata dal Boccaccio nel suo “Decamerone”.
Fiera collegata alla Sagra dei “Santi Medici” (3a domenica di ottobre - merci varie, fiera degli animali, ecc.) e mercato ogni martedì di merci varie (abbigliamento, casalinghi, ecc.).
BITONTO ESTATE
Luglio-Agosto-Settembre. Manifestazioni culturali, spettacoli e iniziative turistiche, sportive e sociali.